Site Overlay

Guida all’acquisto: gli aspetti da considerare prima di scegliere un condizionatore

Marzo è solitamente il mese dell’anno in cui più persone vengono in negozio a chiederci informazioni e preventivi per l’acquisto di un elettrodomestico in particolare: il condizionatore.

Uno strumento davvero indispensabile nelle torride giornate estive. Scegliere un condizionatore però non è così banale: ci sono tanti aspetti da considerare e a volte capirci qualcosa non è affatto semplice.

Per questo però ti veniamo in aiuto noi: ecco gli aspetti importanti da considerare prima di scegliere un condizionatore.

Tipologia

Il primo aspetto che devi considerare prima di scegliere un condizionatore è la tipologia. Ne esistono tre: 

Condizionatori fissi con unità esterna: sono la soluzione meno rumorosa e si compongono di un’unità posta all’esterno dell’abitazione e una o più unità interne chiamate split. In base al numero di unità interne necessarie, si dividono in mono, dual o trial split.

Condizionatori fissi senza unità esterna: vengono utilizzati quando non è possibile l’installazione di un’unità esterna. Tutti i componenti sono interni e lo scambio termico avviene grazie all’utilizzo di fori di areazione sul muro della casa.

Condizionatori portatili: composti da un’unità mobile che racchiude tutte le componenti, utilizzano un tubo per l’espulsione dell’aria calda e possono essere facilmente spostati da una stanza all’altra. Non necessitano di alcuna di installazione, ma solo più rumorosi nei condizionatori fissi e raramente raggiungono potenze elevate.

Ricorda: per il corretto funzionamento di qualsiasi condizionatore, è necessario far uscire l’aria calda prelevata all’interno; nel caso non fosse possibile, si consiglia di dotarsi di un raffrescatore.

Potenza

Una volta individuata la tipologia, è necessario scegliere la potenza del condizionatore necessaria per le tue esigenze: dev’essere subordinata alle dimensioni dell’ambiente da riscaldare o rinfrescare.

Per capire di che potenza hai bisogno, è necessario confrontare un dato che si ottiene calcolando la seguente formula: P= K x L1 x L2 x h .

P: potenza di raffrescamento; K: coefficiente standard pari a 25-30 W/mq (variabile in funzione della classe d’isolamento dell’abitazione); L1: valore in metri del primo lato della stanza; L2: valore in metri del secondo lato della stanza; H: metri di altezza della stanza.

Questo valore, espresso in Watt, ti serve per individuare il climatizzatore in grado di soddisfare le tue esigenze energetiche e assicurarti la temperatura desiderata nelle zone in cui viene installato.

Altri aspetti da valutare

Altre importanti caratteristiche da considerare prima di scegliere un condizionatore sono:

  • la presenza di una pompa di calore che permetta al condizionatore di produrre anche aria calda;
  • il tipo di gas utilizzato: i condizionatori che trovi da Tuci Elettrodomestici utilizzano gas R32 sono più efficienti e meno inquinanti rispetto a quelli che utilizzano il gas R410;
  • la rumorosità: un livello accettabile per l’unità interna si aggira intorno ai 40-45 decibel, ma se il condizionatore deve essere installato in una camera da letto, è meglio optare per uno che non superi i 30 decibel;
  • classe energetica: il reale consumo di un condizionatore dipende dal luogo in cui viene installato. La classe energetica ti permette di scegliere un prodotto che, a parità di condizioni di utilizzo, consuma meno. Bisogna quindi controllare l’etichetta e analizzare i valori SEER (efficienza di raffreddamento) e SCOP (riscaldamento).

Climatizzare lo studio, l’ufficio, la camera da letto, la zona giorno: non è mai stato così conveniente come adesso! Tutta la gamma Daikin è in promo pre-stagionale sino al 31 Marzo.

Da Tuci Elettrodomestici il cliente non acquista soltanto un climatizzatore, ma un pacchetto di servizi che inizia con una consulenza personalizzata e prosegue con un programma di manutenzione periodica già stabilito.

Non aspettare che sopraggiunga l’afa estiva: contattaci e richiedi subito un preventivo all-inclusive dai nostri tecnici professionisti certificati Fgas.

Lascia un commento

Apri Chat
1
Bisogno di aiuto?
Possiamo aiutarti?